Superficie:
149,72 m2

Potenziale:
19,80 kWp

Produzione:
ca 25,000 kWh/year

Tecnologia:
117 pannelli con un potenziale nominale di circa 170 Watts ciascuno.

Trasformatori di corrente con controllo di rete automatico.

   

 

Energia solare

Nell’azienda Vitivinicola Rizzi di Dellapiana Ernesto, in Treiso, il giorno 9 novembre 2006 è entrato in funzione un nuovo impianto fotovoltaico per la produzione di energia elettrica. L’impianto, posizionato sui tetti della cascina e sul terrazzo sopra la cantina, è da 19,80 kW di potenza installata. Al momento dell’attivazione quest’impianto fotovoltaico è uno dei più grandi impianti per di produzione di energia elettrica solare ad uso non abitativo, ma finalizzato alla produzione vitivinicola installato in Italia ed il più grande in Piemonte. L’impianto consente di soddisfare oltre il 90% del fabbisogno energetico della cantina e degli uffici, e di tutti i macchinari di cantina, compreso anche l’impianto di climatizzazione dei locali. Il proprietario della cantina Rizzi, Ernesto Dellapiana, è convinto di avere fatto bene, e ora i risultati stanno superando le aspettative:" credo che l’investimento sia positivo e che il futuro energetico passi attraverso il rispetto dell’ambiente e la produzione di corrente elettrica e calore da fonti rinnovabili e senza emissione di gas nocivi nell’atmosfera".

Ernesto Dellapiana precisa:“La tutela dell’ambiente e la valorizzazione del territorio sono linee guida imprescindibili nell’operato dell’azienda Rizzi. La qualità dell’ambiente è considerata un fattore determinante della produzione. Per questo la cantina RIZZI è stata tra le prime aziende vitivinicole in Italia ad adottare la scelta del fotovoltaico per la produzione di energia elettrica sfruttando i raggi solari, una fonte pulita e rinnovabile".

Continua Dellapiana: "Tale concetto di rispetto dell’ambiente è poi un po’ il filo conduttore della nostra filosofia aziendale: - promuovere l'impiego di metodi di produzione agricola che riducano gli effetti inquinanti dell'agricoltura; - promuovere forme di conduzione dei terreni agricoli compatibili con la tutela e con il miglioramento dell'ambiente, dello spazio naturale, del paesaggio, delle risorse naturali, del suolo, nonché della diversità genetica". E precisa che la sua è "una filosofia d’azione, basata sul rispetto della terra e sull’uso di energia "pulita", al fine di rispondere alle diverse emergenze ambientali, ma soprattutto all’urgenza di rifornirsi di energia da fonti rinnovabili e non inquinanti”.

 
 

RIZZI Azienda Vitivinicola - Località Rizzi , 15 12050 Treiso (CN) - P.IVA 00519200042 | Privacy | Note Legali | By ZetaBi

Follow us